• CO2 E COMBUSTIBILI
    Donna Donna Abito Medievale Abito Ida Ida FlK1JTc
    • Standard di analisi
    • ASTM D6866
    • EN 15440
    • ISO 13833
    • Metodo di dissoluzione selettiva
    • ASTM D7459
    • Normative
    • Riepilogo delle normative
    • US EPA
    • California AB32
    • Sistema europeo di scambio delle emissioni
    • Meccanismo di sviluppo pulito dell'ONU
    • Western Climate Initiative
    • UK Renewables Obligation
    • ASTM D6866 in altre normative
    • Applicabilità alle emissioni di gas serra
    • CO2 a impatto zeroDonna Donna Abito Medievale Abito Ida Ida FlK1JTc
  • PRODOTTI BIOBASED
    • Standard di analisi
    • ASTM D6866
    • CEN/TS 16137Donna Donna Abito Medievale Abito Ida Ida FlK1JTc
    • CEN/TS 16295
    • EN 16640
    • ISO 16620
    • ISO 19984
    • EN 16785
    • ASTM D7026
    • Gruppi di lavoro CEN
    • Altri standard ASTM
    • Etichette e certificazioni
    • Riepilogo etichette e certificazioni
    • Programma di etichettatura volontaria BioPreferred USDA
    • USDA Federal Procurement Program
    • BiomassPla - Giappone
    • TÜV AUSTRIA OK BiobasedDonna Donna Abito Medievale Abito Ida Ida FlK1JTc
    • DIN-Geprüft Biobased
    • Schema di Certificazione BiobasedDonna Donna Abito Medievale Abito Ida Ida FlK1JTc
    • Korea Biobased Label
    • Organizzazioni europee
    • Esempi di risultati
    • Informazioni sul report
    • Domande frequenti
    • Invio campioni
    • Analisi del contenuto biobased
    • Analisi al carbonio-14
    • Comprendere il contenuto biobased
  • BIOCOMBUSTIBILI
    • Standard di analisi
    • ASTM D6866
    • Esempi di risultati
    • Informazioni sul report
    • Domande frequenti
    • Invio campioni
    • Normative
    • U.S. Renewable Fuel Standard
    • Riepilogo delle normative
    Donna Donna Abito Medievale Abito Ida Ida FlK1JTc
  • PRODOTTI NATURALI
    • Materiali Analizzati
    • Cosmetici
    • Curcumina
    • Oli essenziali
    • Aromi e fragranze
    • Integratori alimentari e dietetici
    • Invio
    • Invio campioni
    • Temi Correlati
    • Codice delle sostanze chimiche alimentari (Food Chemicals Codex, FCC)
    • Regolamento CE sugli aromi
    • Beta Analytic
    • Profilo aziendale
    • Certificazione ISO/IEC 17025:2005
    • Management
    • Controllo qualità
    • Restituzione dei campioni archiviati
    • Privacy
    • Limitazione di responsabilità
  • ACQUA
    Donna Donna Abito Medievale Abito Ida Ida FlK1JTc
    • Determinazione di origine dei nitrati
    • Analisi degli isotopi dell'ossigeno
    • Datazione al radiocarbonio
  • I MIEI RISULTATI
    • Il mio account
    • Convalida referto biobased
  • CONTATTI
Email Print

Biocombustibili per aviazione: il futuro dei combustibili per jet

A causa dell’incremento dei prezzi del petrolio e delle problematiche ambientali, l’industria dell’aviazione sta ora prendendo in considerazione i biocombustibili come alternative al combustibile per jet derivato dal petrolio. I test di volo con biocombustibili sono già in corso, mentre l’industria cerca alternative economiche ed efficaci al cherosene, utilizzato finora come combustibile per jet.

Analisi ASTM D6866 per le miscele di combustibili per jet

L’analisi ASTM D6866 viene effettuata sui biocombustibili per jet in fase di sviluppo. Questo metodo determina la percentuale esatta del combustibile derivata da fonti rinnovabili (piante), misurando la quantità di carbonio-14 presente. Qualsiasi materiale proveniente da biomassa contiene carbonio-14, mentre quelli derivati da fonti fossili non ne contengono. Perciò, ASTM D6866 può essere utilizzato come strumento di verifica dell’accuratezza delle miscele di biocombustibili. Ulteriori informazioni su ASTM D6866 sono disponibili qui.

Estratti di piante ricchi di energia come biocombustibili

Numerosi estratti di piante sono attualmente in fase di test come combustibili per jet. Tra queste ci sono la soia, la colza, la camelina, la jatropha e le alghe. Bruciare combustibili derivati dagli estratti di queste piante non contribuirà al riscaldamento globale, perché il prodotto della loro combustione è anidride carbonica a impatto zero.

La soia e la colza, nonostante abbiano prodotto miscele di combustibili per jet promettenti, sono anche risorse alimentari e sono al centro di un dibattito che riguarda il loro utilizzo come cibo e come combustibile.

Combustibili per jet da camelina, jatropha e alghe

La camelina è una pianta che può raggiungere il metro e venti di altezza e può essere coltivata su campi di grano lasciati incolti. Il combustibile a base di olio di camelina è già stato utilizzato da Japan Airlines per far volare un Boeing 747 per 90 minuti.

Un’altra materia prima è la jatropha, un arbusto velenoso che può raggiungere i 2,5 metri d’altezza su terreni che non potrebbero sostenere la crescita di colture alimentari. Come la jatropha, le alghe possono crescere in acque inquinate e perciò la loro coltivazione intensiva non costituirebbe un problema. Estrarre olio da queste due piante, tuttavia, è complesso.

Gli oli estratti dalla jatropha e dalle alghe sono stati miscelati con combustibile per jet normale al 50% e la miscela è stata utilizzata da un Boeing 737 di Continental Airlines per completare un test di volo di due ore da Houston – il primo volo commerciale negli USA ad utilizzare un biocombustibile. Japanese Airlines ha inoltre utilizzato una miscela di camelina, jatropha e alghe per un test di volo.

 

Invio campioni Richiedi un preventivo Invia foglio dati online

Prepara i campioni:

  • CO2 e combustibili solidi
  • Prodotti biobased
  • Biocombustibili liquidi
  • Prodotti naturali

Potrebbero interessarti

Comprendere l’ASTM D6866

ASTM D6866 è riconosciuto come un metodo analitico eccellente per l’analisi di diversi tipi di biocombustibili.

Perché verificare il bioetanolo?

La concessione di detrazioni fiscali richiederà la certificazione del bioetanolo come proveniente da fonti rinnovabili.

Verifica dell’accuratezza delle miscele di biocarburanti

L’analisi di più di 20 miscele di biodiesel ha rivelato che esse vengono frequentemente miscelate in modo inaccurato.

To provide you with the best possible user experience, this website uses cookies. If you continue to browse this site, you are agreeing to our use of cookies.
To learn more, please view our Privacy Policy. You can disable cookies at any time within your browser settings. Accept
  • PRODOTTI BIOBASED
  • USDA BIOPREFERRED
  • CONVALIDA REFERTO BETA
  • NATURALE VS SINTETICO
  • ANALISI OLI ESSENZIALI
  • INFORMATIVA SULLA PRIVACY
  • NITRATI IN ACQUA
  • DATAZIONE AL CARBONIO-14 MIAMI
  • MAPPA DEL SITO

Uffici internazionali

  • USA
  • Europe
  • Australia
  • Brazil
  • China
  • Japan
  • Korea
  • Taiwan
Copyright © 2019. Beta Analytic. Tutti i diritti riservati
Termini e condizioni